Quanto è pulito il tuo ufficio?

Igiene dell ufficio Pagi

Qualche piccolo consiglio per tenere pulito ed igienizzato il proprio spazio di lavoro

L’igiene e a pulizia dell’ufficio e dell’ambiente di lavoro, soprattutto se si pensa alla propria

piccola scrivania, è una cosa soggettiva e non dettata da regole precise. Non c’è un numero

di volte prestabilito in cui bisogna sicuramente pulire il proprio ufficio: basta un po’ di buon

senso per capire quando e quanto effettivamente si necessita di una lavata degli spazi. Ogni

ufficio ha le sue caratteristiche ed un diverso numero di dipendenti che vi transitano, che

rendono specifica la frequenza del lavaggio. Alcuni fattori sono determinanti e indicativi

delle misure da adottare per avere un risultato ottimale.

Ad esempio alcuni elementi da tenere a mente per avere un ufficio pulito sono la frequenza

di contatto con il pubblico, il numero del personale e enti esterni che vi transitano, il budget

a disposizione da investire sulla pulizia, e la morale generale degli impiegati.


Ma vediamo nello specifico: un locale di un ufficio pubblico, ad esempio un negozio, uno

studio medico o stanze di aspetto di ogni sorta di ente, dovrà sicuramente dare

l’impressione di essere sempre pulito e ordinato. Soprattutto per una buna presentazione e

reputazione del posto, l’impatto iniziale dei clienti o dei beneficiari dei servizi deve sempre

essere di ordine e limpidezza. Va da sé, quindi, che il numero di volte in cui vengono svolte

mansioni di pulizia deve aumentare rispetto a quello che sarebbe il “normale” dettato dal

buonsenso.


La pulizia settimanale è di fondamentale importanza anche quando si considerano il numero

di persone che circolano nell’edificio, e la dimensione dell’azienda. Se vi sono un numero

superiore le 50 persone, il locale ufficio sarà sicuramente soggetto a disordine e sporco; è

fondamentale allora avere una maggiore considerazione delle pulizie settimanali. Lo stesso

discorso vale anche per magazzini o negozi in cui avvengono spesso azioni di carico e

scarico, che aumentano la polvere in circolazione e la presenza di cartoni o plastiche da

imballaggio.



Ufficio pulito

Soprattutto se si utilizzano enti esterni per la pulizia degli ambienti, è necessario fare una

valutazione del budget a disposizione da dedicare alla pulizia: il rischio, altrimenti, è quello

di non dedicarci abbastanza e dover trovare un compromesso tra quella che sarebbe la reale

necessità di igiene del locale e la somma dedicataci.


Un ultimo fattore da considerare è poi quello dell’attenzione generale che gli impiegati

dedicano alla cura dei loro spazi di lavoro. Il comportamento di ogni singolo individuo andrà

sicuramente ad impattare quella che sarà l’igiene generale del locale. Il rispetto per spazi e

per gli altri lavoratori sono fattori da tenere a mente nella decisione delle ore da dedicare

alla pulizia: se tutti gli impiegati saranno abbastanza attenti all’odine e alla pulizia, non

saranno necessari grossi interventi aggiuntivi.


In ultimo, ma non per importanza, è la questione della pulizia del bagno. Viene usato

spesso, e, capita, a volte anche come ripostiglio: questa stanza però, sia per questioni di

igiene, che di decoro e di rispetto, deve essere sempre immacolata e pulita. Non basterà

dunque una detersione generale delle superfici e del pavimento, ma anche una

igienizzazione dei sanitari con prodotti specifici disinfettanti.

A seconda quindi della tipologia di bagni e di uffici di cui stiamo parlando, del via vai di gente

e dell’utilizzo che ne viene fatto, è buona norma avere un occhio di riguardo per la pulizia.

Le volte in cui deve essere fatta possono variare tra le due o tre settimanali in casi di

attenzione generale e di poco passaggio di gente, fino anche ad una volta al giorno almeno,

in casi più specifici. Per essere sicuri che la pulizia venga fatta in maniera precisa e a fondo,

sarebbe bene, soprattutto per grandi aziende, impiegare una ditta esterna che se ne occupi:

avranno tecniche e prodotti appositi che garantiscono un risultato sicuramente migliore, e

per cui sia dipendenti che clienti ringrazieranno.

Ultimi POST