Mischiare i prodotti per la pulizia: Quando l’igiene si trasforma in tragedia

Prodotti Industriali per la pulizia

Dal pulire al danneggiare il passaggio è breve

Vi sarà sicuramente capitato di approcciare alle pulizie domestiche o del vostro in ufficio, con un fare risolutore.

Ma sicuramente non avete mai pensato che l’incuria di utilizzo di determinati prodotti, potesse mettere a rischio la vostra salute?

Sufficiente improvvisarsi chimici provetti nella generazione di strani intrugli pensati nell’idea di una pulizia veloce ed efficace.

Bisogna fare particolare attenzione! I prodotti per pulizie domestiche e industriali sono già creati su un particolare e studiato mix di agenti chimici, i quali vivono in un equilibrio testato al fine di non recare danni alla persona durante la loro normale applicazione.

Andare a mischiare due o più di questi prodotti può rilevarsi molto pericoloso e in alcuni casi anche fatale.

Rischio mischiare prodotti pulizie

Il doppio pericolo di mischiare prodotti per le pulizie

Aceto bianco per pulire la lavatrice, igienizzante per il wc contenente ammoniaca, candeggina per il pavimento, ammoniaca, bicarbonato, alcool, sono solo alcuni dei prodotti maggiormente concepiti come “aggiunte” a prodotti già utilizzati. Eppure, per la loro natura, sono proprio i più pericolosi. E se è vero che lavare i pavimenti con acqua, aceto e bicarbonato può aiutare allo sbiancamento di pavimenti, la semplice aggiunta di candeggina alla soluzione può essere deleteria per lo smalto della pavimentazione. Fino alla creazione di danni irreparabili.

Il pericolo non è solo per la superficie che stiamo lavando. I danni, spesso fatali, sono proprio per noi che utilizziamo la miscela esplosiva.

Abrasioni alle mani, infiammazioni agli occhi e spesso intossicazioni polmonari.Pulizia domestica con prodotti chimici

Inavvertitamente, ci si può esporre all’esalazione di cloro gassoso, una sostanza tossica per la salute, e gli effetti sull’organismo possono diventare drammatici in pochi secondi. Irritazioni alle mucose, tosse, problemi respiratori, bruciore agli occhi, lacrimazione.

In casi più gravi, si può avvertire addirittura dolore al petto, nausea, vomito ed addirittura si potrebbe arrivare alla morte.

Il consiglio è di lasciar sempre fare ai professionisti. In caso di necessità, per pulizie di uffici o spazi che necessitano igienizzazioni particolari, è meglio chiamare imprese specializzate e non improvvisarsi “chimici della pulizia”.

I prodotti industriali sono vere e proprie bombe e i metodi casalinghi non sono consigliabili.

Il buon olio di gomito può non bastare. Serve competenza e uso degli attrezzi del mestiere.

 

 

Ultimi POST